Fa’ la cosa giusta si ripropone con Com.Unico. ‘Il futuro è di chi lo fa’ è il nuovo claim